LA MIA PRIMA VOLTA NELLA CITTÀ ETERNA 2.0 (ROMA, ITALIA)


Roma, una frazione di eternità.

Fausto Gianfranceschi



Da adolescente ho avuto un grande fascino per la cultura italiana. Soprattutto per i film di Federico Fellini, per il suo cibo (soprattutto la pizza), per la sua storia e per il suo linguaggio. Dopo aver studiato per alcuni anni l'italiano e aver avuto un corteggiamento con una Bella Ragazza, è nata la possibilità di conoscere finalmente l'Italia. Il percorso dell'amore e della passione mi ha portato anche a Roma.



Il Colosseo Romano, per ovvi motivi, è stata la costruzione che più mi ha stupito. Per la sua grandezza, il numero di turisti che la visitano e quanto ci si sente piccoli accanto ad essa, sono emozioni che difficilmente si possono raccontare. Proprio di fronte, percorrendo la Via Sacra, si raggiunge la Via de los Foros Imperiales, un viale che risale al X e XI secolo a.C. che all'epoca non era solo il centro economico, politico e sociale della città di Roma, ma dell'intero impero che si espanse in gran parte dell'Europa.



In generale, in tutta la città troverai la storia ad ogni angolo; un monumento, una statua, una fontana, una chiesa. Impossibile non rimanere stupiti e ancor più complicato, è resistere a voler fotografare le sue costruzioni e le sue rovine.




L'emblematico teatro 5 di Cinecittà, è il cinema set dove sono stati girati molti dei film di Fellini, uno dei miei registi preferiti, che ha influenzato notevolmente la mia decisione di studiare cinematografia. Come molti dei grandi studi cinematografici del 20° secolo, hanno subito una forte riduzione dei budget o, in mancanza, realizzando produzioni in serie per piattaforme di streaming.


Penso che viaggiare non rappresenti solo un'opportunità per scoprire nuove culture. Ma anche e precisamente nel caso di Roma, l'importanza delle religioni e la diversa visione rispetto a come viene percepita in America Latina. La spiritualità e la profondità dei suoi simboli danno una svolta alla percezione di cosa significhi veramente avere fede in qualcosa. Invita, almeno, a riflettere sulla nozione di superiorità, rispetto al passato, tanto di moda nei nostri tempi.



post precedente in bianco e nero: www.ecodeleon.com/post/primera-vez-roma-italia


Se ti è piaciuta e sostieni l'arte, iscriviti al blog e condividila su i tuoi social.